Leggi tutto

Inizia tra 1 Month, 12 Hours

Le ultime tendenze economiche italiane sembrano aver agevolato l’aumento della partecipazione femminile al mercato del lavoro non solo come dipendenti, ma anche con molte iniziative imprenditoriali. Si propongono sempre più numerose in posizioni di maggiore e diretta responsabilità: libere professioniste, imprenditrici e altre qualifiche elevate.

Si parla della fine della divisione del lavoro, della flessibilità del lavoro, del lavoro virtuale, ma nonostante tutte queste trasformazioni, la maggior parte dell’impiego femminile continua fortemente ristretto all’esecuzione di mansioni tradizionali, eppure in tempo di Covid sono proprio le donne ad aver perso il lavoro in numero maggiore.
Il problema potrebbe essere la diffusa tendenza a dover separare il genere femminile da quello maschile con etichette che appesantiscono il divario sociale: sesso debole, quote rosa, pari opportunità, femminilizzazione del lavoro.

Se si smettesse di pensare che sono diverse? Se si iniziasse a pensare a ogni singolo come persona senza distinzioni di genere? Resterebbe spazio solo per le storie che ciascuno ha da raccontare.

Per questo motivo Valore Talk di Febbraio non ha l’obiettivo di celebrare, bensì quello di ascoltare racconti di forza e di grande professionalità che caratterizzano il panorama finanziario e istituzionale italiano; attraverso la moderazione di una voce altrettanto forte, sicura e vincente

Scarica il programma completo qui >>